Gsmd/it

From Openmoko

Revision as of 07:18, 8 July 2008 by Glenn (Talk | contribs)

Jump to: navigation, search

gsmd è il demone GSM che gira in background sul telefono GTA01, gestendo la parte realmente "telefonistica" del cellulare :)

Contents

Uso

gmsd viene solitamente avviato come un demone in background, ma può anche essere eseguito in foreground per il debug.

Per ottenere tutte le informazioni sull'utilizzo:

> src/gsmd/gsmd --help
gsmd - (C) 2006 by Harald Welte <laforge@gnumonks.org>
This program is FREE SOFTWARE under the terms of GNU GPL

Usage:
        -v      --version       Display program version
        -d      --daemon        Deamonize
        -h      --help          Display this help message
        -p dev  --device dev    Specify serial device to be used
        -s spd  --speed spd     Specify speed in bps (9600,38400,115200,...)
        -F      --hwflow        Hardware Flow Control (RTS/CTS)
        -L      --leak-report   Leak Report of talloc memory allocator
        -l file --logfile file  Specify a logfile to log to

Se il modem GSM è collegato via ttySACO (come in Neo1973), è possibile usare:

gsmd -p /dev/ttySAC0 -s 115200 -F

libgsmd

libgsmd è una libreria per applicazioni con API per il linguaggio C. I programmi che usano questa libreria possono gestire il cellulare: realizzare chiamate, ricevere chiamate, registrarsi alla rete, ecc... .

libgsmd-tool

libgsmd-tool è una piccola demo da usare per una dimostrazione dell'utilizzo dell'API libgsmd.

Uso

libgsmd-tool dispone di diverse modalità.

Utilizzo della modalità shell

Questa modalità fornisce una semplice interfaccia comandi testuale per eseguire chiamate vocali.

Per avviare la modalità shell, digitare:

libgsmd-tool -m shell

Può essere usata come nel seguente esempio:

> src/util/libgsmd-tool -m shell
libgsm-tool - (C) 2006 by Harald Welte
This program is Free Software and has ABSOLUTELY NO WARRANTY

?
#       A       Answer incoming call
        D       Dial outgoing number
        H       Hangup call
        O       Power On
        o       Power Off
        R       Register Netowrk
O
# EVENT: PIN request (type=1) Please enter PIN: 6582
R
# EVENT: Netreg searching for network 
EVENT: Netreg registered (home network) 

D03024033902
# Dial 03024033902
EVENT: Call Progress: UNKNOWN
EVENT: Call Progress: PROCEED
EVENT: Call Progress: SYNC
EVENT: Call Progress: ALERT
H
# Hangup
EVENT: Call Progress: DISCONNECT
EVENT: Call Progress: RELEASE

EVENT: Incoming call type=2!
EVENT: Incoming call clip=`"03024033902"'
EVENT: Incoming call type=2!
A
# Answer
RSTR=`OK'
H
# Hangup
RSTR=`OK'

Utilizzo della modalità atcmd

La modalità atcmd è una modalità "di passaggio". Passaggio significa che accetta comandi GSM 07.07, li passa al demone del cellulare, e ritorna le risposte. Questa modalità è molto utile per il debug.

Per avviare la modalità atcmd, digitare:

libgsmd-tool -m atcmd

L'utilizzo è mostrato in quest'esempio:

> src/util/libgsmd-tool -m atcmd
libgsm-tool - (C) 2006 by Harald Welte
This program is Free Software and has ABSOLUTELY NO WARRANTY

AT+CPAS
STR=`AT+CPAS'
RSTR=`+CPAS: 0'
AT+COPS=?
STR=`AT+COPS=?'
RSTR=`+COPS: (2,"E-Plus","E-Plus","26203"),(3,"o2 - de","o2 - de","26207"),(3,"Vodafone.de","Vodafone","26202"),(3,"T-Mobile D","TMO D","26201")'

Attualmente mancanti

(aggiungere elementi alla lista se mancano altre funzioni)

  • Funzioni relative al cellulare
    • Modalità aereo / gsmd stop (questo sarà realizzato fuori da gsmd, usando i runlevel o l'upstart)
    • Ottenere produttore/modello/revisione/IMEI
  • Funzioni di rete
    • ottenere l'elenco degli operatori disponibili
    • scegliere l'operatore dall'elenco
    • ottenere un elenco di nomi di operatore
    • interrogazione sulla potenza di campo (piuttosto che semplici eventi)
  • Funzioni relative agli SMS
    • inviare SMS
    • ricevere SMS
    • ottenere IMSI
    • accesso agli SMS archiviati sulla SIM
  • Funzioni della SIM
    • leggere voci della rubrica
    • scrivere voci nella rubrica
  • Funzioni GPRS
    • impostare collegamenti GPRS, usarli tramite un DLC separato di multiplex TS07.10
  • infrastruttura interna di gsmd
    • sottoscrizione degli eventi più dettagliata (piuttosto che una sottoscrizione imprevedibile)
    • possibilità di specificare livelli di log dalla riga di comando
    • riapertura del file di log dopo un SIGUSR1 o SIGHUP (logrotate)
    • gestione dei permessi
    • interfaccia d-bus

Progetti di implementazione

Tracciamento degli stati

gsmd ha bisogno di fare un tracciamento appropriato degli stati dell'hardware GSM sottostante. Per molti transizioni di stato riceviamo semplicemente eventi dal modem GSM, ma non abbiamo alcuni comandi di query appropriati. Quindi, presumendo che gsmd sia sempre attivo, le applicazioni possono andare e venire, ma avendo comunque un'idea dello stato corrente del modem, anche se non erano presenti alle iniziali transizioni di stato.

Inoltre, il tracciamento di gsmd degli stati di permette di condurre una sicura interoperabilità fra diverse applicazioni. Se ad esempio un'applicazione ha appena iniziato una chiamata, gsmd può rilevare un'altra applicazione che ha intenzione di interferire con la prima e negare l'accesso.

stati energici

  • modem completamente spento, non risponde ai comandi AT
  • modem che risponde ai comandi AT, ma senza alimentazione (CFUN=0)
  • modem che risponde ai comandi AT, in una qualche modalità di risparmio energico
  • modem che risponde ai comandi AT, alimentato, completamente operativo (CFUN=1)

stato di registrazione della rete

  • non registrato a nessuna rete, non in corso di registrazione
  • non registrato a nessuna rete, ma cercando di registrarsi
  • registrato alla rete domestica (compreso cellID)
  • registrato ad una rete di roaming (compreso cellID)

stato di indicazione di cifratura

  • indicazioni di cifratura non supportate dal modem
  • indicazioni supportate, ma disattivate nella SIM
  • indicazioni supportate, cifratura attiva
  • indicazioni supportate, cifratura inattiva

stati di chiamata

  • libero
  • occupato

I sorgenti di gsmd si trovano nell'svn di OpenMoko nella directory src/target/gsm.

Personal tools

gsmd è il demone GSM che gira in background sul telefono GTA01, gestendo la parte realmente "telefonistica" del cellulare :)

Uso

gmsd viene solitamente avviato come un demone in background, ma può anche essere eseguito in foreground per il debug.

Per ottenere tutte le informazioni sull'utilizzo:

> src/gsmd/gsmd --help
gsmd - (C) 2006 by Harald Welte <laforge@gnumonks.org>
This program is FREE SOFTWARE under the terms of GNU GPL

Usage:
        -v      --version       Display program version
        -d      --daemon        Deamonize
        -h      --help          Display this help message
        -p dev  --device dev    Specify serial device to be used
        -s spd  --speed spd     Specify speed in bps (9600,38400,115200,...)
        -F      --hwflow        Hardware Flow Control (RTS/CTS)
        -L      --leak-report   Leak Report of talloc memory allocator
        -l file --logfile file  Specify a logfile to log to

Se il modem GSM è collegato via ttySACO (come in Neo1973), è possibile usare:

gsmd -p /dev/ttySAC0 -s 115200 -F

libgsmd

libgsmd è una libreria per applicazioni con API per il linguaggio C. I programmi che usano questa libreria possono gestire il cellulare: realizzare chiamate, ricevere chiamate, registrarsi alla rete, ecc... .

libgsmd-tool

libgsmd-tool è una piccola demo da usare per una dimostrazione dell'utilizzo dell'API libgsmd.

Uso

libgsmd-tool dispone di diverse modalità.

Utilizzo della modalità shell

Questa modalità fornisce una semplice interfaccia comandi testuale per eseguire chiamate vocali.

Per avviare la modalità shell, digitare:

libgsmd-tool -m shell

Può essere usata come nel seguente esempio:

> src/util/libgsmd-tool -m shell
libgsm-tool - (C) 2006 by Harald Welte
This program is Free Software and has ABSOLUTELY NO WARRANTY

?
#       A       Answer incoming call
        D       Dial outgoing number
        H       Hangup call
        O       Power On
        o       Power Off
        R       Register Netowrk
O
# EVENT: PIN request (type=1) Please enter PIN: 6582
R
# EVENT: Netreg searching for network 
EVENT: Netreg registered (home network) 

D03024033902
# Dial 03024033902
EVENT: Call Progress: UNKNOWN
EVENT: Call Progress: PROCEED
EVENT: Call Progress: SYNC
EVENT: Call Progress: ALERT
H
# Hangup
EVENT: Call Progress: DISCONNECT
EVENT: Call Progress: RELEASE

EVENT: Incoming call type=2!
EVENT: Incoming call clip=`"03024033902"'
EVENT: Incoming call type=2!
A
# Answer
RSTR=`OK'
H
# Hangup
RSTR=`OK'

Utilizzo della modalità atcmd

La modalità atcmd è una modalità "di passaggio". Passaggio significa che accetta comandi GSM 07.07, li passa al demone del cellulare, e ritorna le risposte. Questa modalità è molto utile per il debug.

Per avviare la modalità atcmd, digitare:

libgsmd-tool -m atcmd

L'utilizzo è mostrato in quest'esempio:

> src/util/libgsmd-tool -m atcmd
libgsm-tool - (C) 2006 by Harald Welte
This program is Free Software and has ABSOLUTELY NO WARRANTY

AT+CPAS
STR=`AT+CPAS'
RSTR=`+CPAS: 0'
AT+COPS=?
STR=`AT+COPS=?'
RSTR=`+COPS: (2,"E-Plus","E-Plus","26203"),(3,"o2 - de","o2 - de","26207"),(3,"Vodafone.de","Vodafone","26202"),(3,"T-Mobile D","TMO D","26201")'

Attualmente mancanti

(aggiungere elementi alla lista se mancano altre funzioni)

  • Funzioni relative al cellulare
    • Modalità aereo / gsmd stop (questo sarà realizzato fuori da gsmd, usando i runlevel o l'upstart)
    • Ottenere produttore/modello/revisione/IMEI
  • Funzioni di rete
    • ottenere l'elenco degli operatori disponibili
    • scegliere l'operatore dall'elenco
    • ottenere un elenco di nomi di operatore
    • interrogazione sulla potenza di campo (piuttosto che semplici eventi)
  • Funzioni relative agli SMS
    • inviare SMS
    • ricevere SMS
    • ottenere IMSI
    • accesso agli SMS archiviati sulla SIM
  • Funzioni della SIM
    • leggere voci della rubrica
    • scrivere voci nella rubrica
  • Funzioni GPRS
    • impostare collegamenti GPRS, usarli tramite un DLC separato di multiplex TS07.10
  • infrastruttura interna di gsmd
    • sottoscrizione degli eventi più dettagliata (piuttosto che una sottoscrizione imprevedibile)
    • possibilità di specificare livelli di log dalla riga di comando
    • riapertura del file di log dopo un SIGUSR1 o SIGHUP (logrotate)
    • gestione dei permessi
    • interfaccia d-bus

Progetti di implementazione

Tracciamento degli stati

gsmd ha bisogno di fare un tracciamento appropriato degli stati dell'hardware GSM sottostante. Per molti transizioni di stato riceviamo semplicemente eventi dal modem GSM, ma non abbiamo alcuni comandi di query appropriati. Quindi, presumendo che gsmd sia sempre attivo, le applicazioni possono andare e venire, ma avendo comunque un'idea dello stato corrente del modem, anche se non erano presenti alle iniziali transizioni di stato.

Inoltre, il tracciamento di gsmd degli stati di permette di condurre una sicura interoperabilità fra diverse applicazioni. Se ad esempio un'applicazione ha appena iniziato una chiamata, gsmd può rilevare un'altra applicazione che ha intenzione di interferire con la prima e negare l'accesso.

stati energici

  • modem completamente spento, non risponde ai comandi AT
  • modem che risponde ai comandi AT, ma senza alimentazione (CFUN=0)
  • modem che risponde ai comandi AT, in una qualche modalità di risparmio energico
  • modem che risponde ai comandi AT, alimentato, completamente operativo (CFUN=1)

stato di registrazione della rete

  • non registrato a nessuna rete, non in corso di registrazione
  • non registrato a nessuna rete, ma cercando di registrarsi
  • registrato alla rete domestica (compreso cellID)
  • registrato ad una rete di roaming (compreso cellID)

stato di indicazione di cifratura

  • indicazioni di cifratura non supportate dal modem
  • indicazioni supportate, ma disattivate nella SIM
  • indicazioni supportate, cifratura attiva
  • indicazioni supportate, cifratura inattiva

stati di chiamata

  • libero
  • occupato

I sorgenti di gsmd si trovano nell'svn di OpenMoko nella directory src/target/gsm.